K-LAB BLOG

K-WORDS

Un esempio di testo argomentativo: integrazione e intercultura

By Pubblicato in - ESEMPI & KLAB PLUS & SCRIVERE il 27 novembre 2013 0 Commenti pappagallo1

Qualche giorno fa, abbiamo iniziato a riflettere su come si scrive un testo argomentativo e vi avevo promesso un esempio, per mettere le mani in pasta. Ecco qui lo schema di un esempio tosto per iniziare ad esercitarvi. La consegna vi chiede di riflettere sul delicato tema dell’intercultura: scelta possibile o utopia?

TRACCIA

L’integrazione: scelta possibile o utopia? Rifletti sul tema dell’intercultura e argomenta la tua tesi.

SCELTA DELLA TESI: l’integrazione è una scelta possibile, anche se davanti a noi c’è ancora molta strada da fare. L’integrazione è un fenomeno sociale complesso e ricco di contraddizioni; se interpretato, accompagnato e nutrito adeguatamente, può rappresentare una grande opportunità per tutti.

ARGOMENTI A FAVORE: delineate e approfondite la linea secondo cui interagire con l’altro è una fonte di ricchezza, un’opportunità. Creare ghetti è un errore che abbiamo già visto in passato: portate qualche esempio. Spiegate con quali strumenti è possibile dialogare con chi è diverso da noi per cultura, religione, storia. Attingete alla letteratura. Lo sport e l’arte possono essere una risorsa per stabilire un codice comune, fate alcuni esempi. Raccontate aneddoti relativi alla vostra esperienza personale.

ARGOMENTI A SFAVORE UTILIZZATI PER RAFFORZARE LA VOSTRA POSIZIONE: rappresentate, con esempi presi dalla cronaca, alcuni episodi di non integrazione; i quotidiani scrivono spesso di violenze, disoccupazione, paura, delinquenza, povertà. Focalizzatevi sul ruolo a volte destabilizzante dei media: creazione del “mostro”, del diverso, della minoranza. Riflettete sulla creazione dell’opinione pubblica: come si fa ad uscire dal coro? Raccontate un’esperienza personale di amicizia con persone di altre culture.

CONCLUSIONI: chiudete il testo riflettendo sugli scenari possibili e sulle azioni concrete che sarebbe bene attuare affinché l’integrazione non sia utopia, ma diventi una scelta possibile e voluta.  Leggi, atteggiamenti, finanziamenti?

Questo argomento è davvero molto delicato… un esempio decisamente impegnativo direi, rivolto ai ragazzi che quest’anno affronteranno la maturità! Leggete libri, leggete riviste, leggete poesie: sarà più facile argomentare se la vostra cassetta degli attrezzi è bella carica… di sicuro, con un buon bagaglio di letture ed esperienze, avrete molto da dire qualunque sia il tema che vi verrà proposto.

ELISA BOTTIGNOLO. PhD in sociologia dei processi comunicativi, libera professionista, mi occupo di metodo di studio, formazione, ricerca e comunicazione. Fondatrice di K-Lab Education, amo insegnare, scrivere e fare ricerca. La mia sfida quotidiana è dare voce e corpo a nuovi stili di formazione, apprendimento e cultura.

Lascia un commento